Regioni viticole del Canton Ticino



La regione di Locarno e Valli è la zona viticola occidentale del Ticino, con vigneti collinari solatii e mitigati dalle correnti calde del Verbano, che sono coltivati su terreni sabbiosi, organici e acidi. Qui il Merlot esprime al meglio le proprie caratteristiche di fruttato, morbidezza e persistenza. Il clima della regione di Bellinzona, è caratterizzata da terreni leggeri, organici e acidi, con un clima mite e ventilato. Anche qui il vitigno Merlot raggiunge livelli di eccellenza che esaltano gli aromi speziati, la struttura e la longevità del vino.

A settentrione, nella regione di Biasca e Valli, i vigneti si trovano terreni asciutti, ciottolosi e profondi e i vigneti crescono sui fondovalle o sulle ripide pendici delle Valli, dove il sole caldo dei pomeriggi autunnali è compensato dalla brezza serale che rallenta la maturazione delle uve. In questa regione si ottiene un vino unico per il suo carattere, le sensazioni minerali e la potenza.

La regione di Lugano gode dei benefici dell'effetto termoregolatore del lago che limita le escursioni termiche. Qui i vigneti affondano le loro radici in terreni sabbiosi, organici e acidi, e danno uve dalle quali si ottengono vini fruttati, ricchi in freschezza e personalità.

La regione più importante del Ticino vitivinicolo è quella del Mendrisiotto, con microclimi particolarmente favorevoli alla vite. I vigneti crescono su terreni fertili con un buon tenore d'argilla e localmente calcarei, e i vini sono eleganti, ricchi di calore e complessità.
 
Gradita la diffusione dell’articolo solo con l’autorizzazione scritta degli autori (ticinoatavola@gmail.com).


  
Regioni viticole del Canton Ticino
Storia del Merlot
Abbinamenti Merlot
 
 
 
 
GastroTicino
via Gemmo 11
6900 Lugano
T 0041 91 961 83 11
F 0041 91 961 83 25
info@gastroticino.ch
lunedì-venerdì
08.00-12.00 / 13.00-15.00
GastroTicino 2014
Legal Disclaimer - Credits