I “campioni” ticinesi del risotto
Ecco i vincitori tra gli chef e i gruppi di carnevale per la giuria di esperti e quelle popolari

Marino Lanfredini chef dell’Hotel Serpiano ha fatto il bis. Non solo la giuria di esperti lo ha decretato vincitore del 4° Campionato ticinese del risotto svoltosi lo scorso fine settimana a Locarno, nell’ambito del format “Locarno Città del Gusto 2015”, ma si è classificato al primo posto anche per la giuria popolare con il suo risotto allo Zincarlin della Valle di Muggio in crema di barbabietola con bottarga d’uovo e germogli di crescione. Al secondo posto, sempre per i giurati popolari, Rosanna Gagliardi ed Emanuele Rizzuti di Fourchette verte Ticino con il risotto ai fichi mantecato al Quadrato cremoso di Maggia , e al terzo Giovanni Boglio del Ristorante Fox Grill di Mendrisio con il risotto alla ricotta di capra con radicchio brasato al Merlot e prosciutto crudo di Piora con croccante di nocciole. Ricordiamo che per la giuria di esperti al secondo posto si era classificato Enrico Pistoletti del Ristorante San Maurizio 1619 "Truffle Bistro" di Lugano con il risotto alla Formaggella della Valle di Blenio e tartufo nero di Alba, mentre sul terzo gradino del podio era salito Luca Merlo chef del Ristorante Cereda di Sementina con il risotto ai funghi porcini e verdure.
Tra i carnevali e i gruppi in gara sabato sera, invece, primo il Carnevale di Gordevio Re Painach con il risotto ai funghi e pepe Vallemaggia, secondo l’Ente Manifestazioni Maggesi con il risotto ai funghi porcini ai profumi della Vallemaggia e terzo il Carnevaa dal Picet di  Savosa con il Risott dal Picet; apprezzato anche il risotto “Carioca” cucinato dall’Associazione RIGnam.
Tra tutti coloro i quali hanno compilato in modo completo e corretto il formulario di giurato popolare per gli chef, sono stati estratti i seguenti nominativi: Renato Camesi, Losone; Hans Peter Altherr, Ascona; Mara Induni, Bellinzona; Michele Valsangiacomo, Mendrisio. Per i gruppi: Franca Lafranchi, Aurigeno; Roberto Burzi, Moghegno; Enrico Michael, Coira; Luana Pozzi, Maggia. Per il ritiro dei premi, i vincitori saranno avvisati personalmente.



Marino Lanfredini chef dell’Hotel Serpiano


Carnevale di Gordevio Re Painach





  
Acqua Ticino a Tavola per i soci
RailAway e Carta Cumulus
Uova svizzere al sicuro
Festival del risotto
Nuovi siti: presenza gratuita!
Ticino a Tavola - Fatto in casa
 
 
 
 
GastroTicino
via Gemmo 11
6900 Lugano
T 0041 91 961 83 11
F 0041 91 961 83 25
info@gastroticino.ch
lunedì-venerdì
08.00-12.00 / 13.00-15.00
GastroTicino 2014
Legal Disclaimer - Credits